Matthew Morrison – noto per la serie tv Glee – è stato licenziato dal talent So You Think You Can Dance per comportamento inappropriato.

All’inizio di questa settimana ha cominciato a circolare la notizia del licenziamento di Matthew Morrison dal talent show So You Think You Can Dance. Era stato lo stesso attore a riportare l’annuncio del suo allontanamento, senza però specificare i motivi dietro tale decisione. A chiarire la situazione è stata poi una fonte vicina alla produzione del programma, la quale ha rivelato a People che Morrison è stato licenziato per “comportamento inappropriato nei confronti di una ballerina”. L’ex giudice del talent, però, ha deciso di prendere posizione in merito alle accuse da lui ritenute false, affermando che “non ha niente da nascondere”.

Matthew Morrison e il contenuto del messaggio “incriminato”

Sempre secondo la fonte vicina a People, Morrison avrebbe inviato alcuni messaggi inopportuni ed espliciti ad una concorrente dello show. La Fox – informata dell’accaduto e verificata la veridicità dei fatti – ha quindi licenziato il giudice in tronco. In risposta al proprio licenziamento, Morrison ha quindi rilasciato una dichiarazione su Instagram, condividendo anche il contenuto del messaggio inviato alla ballerina e spiegando il senso delle sue parole:

È davvero un peccato dovermi sedere qui e per difendere me stesso e la mia famiglia da dichiarazioni palesemente false fatte in modo anonimo, ma non ho nulla da nascondere. Quindi, nell’interesse della trasparenza, ti leggerò l’unico messaggio che ho scritto a una ballerina nello show: “Ehi! Sono Matthew. Se non ti dispiace, mi piacerebbe avere il tuo numero e parlarti di alcune cose” Ho inviato questo perché questa ballerina e io condividiamo un rispetto reciproco per una coreografa che conosco da oltre vent’ anni, e stavo cercando di aiutarla a trovare un lavoro come coreografa nello show. È devastante che viviamo in questo mondo in cui le regole del gossip e le vite delle persone vengono usare per ottenere like e click. Penso che sia molto più grande di me questa storia. I pettegolezzi sono tossici e stanno distruggendo la nostra società. Dobbiamo fare di meglio.

Matthew Morrison, quindi, stando almeno alle sue parole, avrebbe inviato un messaggio del tutto “innocuo”. Non potendo far cambiare idea alla Fox sul licenziamento, ha cercato almeno di difendere il suo “onore” e quello della sua famiglia – è sposato con la modella Renee Puente ed ha due figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Contenuto Protetto!