I Duffer Brothers hanno ammesso di aver alterato gli episodi passati dopo il loro rilascio.

Jamie Campbell Bower e Millie Bobby Brown in Stranger Things 4
Netflix

Parlando con Variety , i boss della serie hanno affermato che, oltre a ricollegare un momento passato per correggere un errore riguardante il compleanno di Will Byers, hanno precedentemente rivisto o “rivisto” altri episodi passati, riferendosi alla tendenza del creatore di Star Wars a retcon.

“Abbiamo anche cose di George Lucas che le persone non conoscono”, ha detto Matt Duffer, anche se non ha specificato quali aspetti di Stranger Things erano stati modificati dopo il rilascio.

“Tuttavia, hai le copie fisiche, i Blu-ray e altre cose – dovresti confrontare [con la versione Netflix]”, ha aggiunto Ross Duffer.

I Duffers hanno anche ammesso di aver montato alcune scene del volume 1 della stagione 4 di Stranger Things dopo che è stato rilasciato il 27 maggio.

“Alcuni degli effetti visivi”, ha detto Ross. “Non è, tipo, una storia, ma essenzialmente stai rattoppando le inquadrature. Netflix è – non credo che abbiano mai permesso alle persone di applicare le patch nella settimana di apertura e persino nel fine settimana.

“E noi abbiamo detto: ‘Beh, perché no?’ E lui ha detto: ‘Beh, ci rende nervosi.’ E noi siamo tipo, ‘Beh, forse ci proviamo questa volta.’ Ed è venuto bene”.

Poco dopo l’uscita dell’ultima stagione di Stranger Things, i fan hanno notato che un episodio sembrava essere ambientato nel giorno del compleanno di Will Byers, la cui data era stata precedentemente stabilita in una stagione passata.

Tuttavia, i Duffer Brothers hanno ammesso che si trattava di un errore di continuità da parte loro e che altri personaggi sullo schermo non avevano dimenticato il compleanno di Will, come temevano gli spettatori.

Noah Schnapp nel ruolo di Will Byers in Stranger Things
Noah Schnapp nel ruolo di Will Byers in Stranger Things  Netflix

Ross ha scherzato in quel momento: “Quello che faremo è andare e George Lucas lo farà”.

Matt ha aggiunto: “Stiamo pensando che il suo nuovo compleanno… sarà il 22 maggio, perché ‘maggio’ può entrare nella bocca di Winona [Ryder]. Quindi saremmo noi George Lucas a risolvere la situazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Contenuto Protetto!